Risotto all’arancia

Nel nostro “trittico culinario” dedicato all’arancia (chi ci segue su Instagram sa) non poteva mancare il risotto all’arancia.
E’ un risotto molto particolare perchè consiste nell’abbinare un agrume al risotto. Ma vi assicuriamo che il risultato è un piatto caratterizzato da un profumo che vi ricorderà la Sicilia.
Ideale anche di inverno per via del grande apporto di vitamina C che ci protegge da influenze e raffreddori.

 

Ingredienti per 2 persone:

  • 30 g di burro
  • mezza cipolla
  • 200 g di riso
  • vino bianco q.b.
  • mezzo litro di brodo vegetale
  • sale e pepe q.b.
  • parmigiano q.b.
  • mezza arancia
  • prezzemolo q.b.

Preparazione

Sciogliete  il burro in una casseruola capiente.

Tagliate la cipolla a rondelle sottili e unitela alla casseruola sul fuoco per farla soffriggere.

Quando questa si sarà dorata, aggiungete 200 g di riso. Fatelo tostare 2 minuti e poi sfumate con il vino bianco.

Quando il vino sarà evaporato completamente, aggiungete il succo di mezza arancia e fate proseguire la cottura.

Mentre la cottura prosegue, versate di tanto in tanto del brodo vegetale, che serve per insaporire e per non far “attaccare” il riso.

Quando il risotto sarà quasi pronto, unite il prezzemolo, aggiustate di sale e pepe, e mantecate con il parmigiano.

Ora potete servire guarnendo con prezzemolo tritato e qualche filo di scorza d’arancia.

 

Buon appetito!

Il team del Polpo Innamorato

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *